Libri


LO SPORT A FIRENZE

ANDREA CLAUDIO GALLUZZO, Eugenio Giani, Raffaello Paloscia e altri

LO SPORT A FIRENZE  

Dalla Nascita dello Sport alle Soglie del Nuovo Millennio
 
Un tema, quello dello sport che offre la possibilità di conoscere la storia della nostra città nei suoi aspetti quotidiani, lo sport è infatti riuscito attraverso le sue discipline praticate a livello amatoriale o professionistico, ad entrare profondamente nella società quale bene collettivo esteso a persone appartenenti a tutti i livelli e a tutte le età. La fotografia costituisce uno dei mezzi più importanti attraverso cui si è resa possibile la conoscenza e la divulgazione dello sport. Essa ci restituisce emozioni di grandi imprese e di illustri personaggi allo stesso modo con cui ci testimonia i valori di socialità e socievolezza posti alla base dello sport stesso.

Alinari
2000 Firenze
www.alinari.it

 
AMERIGO'S AMERICA. FIRENZE ED I MERCANTI DEL NUOVO MONDO
ANDREA CLAUDIO GALLUZZO, Stefano Cordero di Montezemolo, Luciano Artusi, Stefano Guelfi Camaiani, Oleg Sisi, Massimo Cecchi, Tommaso Conforti

Image
 
Vespucci non è solo un esploratore ma è prima e soprattutto un mercante, un imprenditore. Egli rappresenta una delle nazioni più ricche d’Europa: lo stato di Firenze, la città-stato che in un cinquantennio avrebbe dato vita al Granducato di Toscana. Vespucci rappresenta le tradizioni, la cultura e la potenza economica di un’intera oligarchia mercantile. E’ un esploratore e mercante che intravede le prospettive di sviluppo economico legate alla scoperta del Mundus Novus. Firenze è la zecca del fiorino ed esprime la moneta aurea con il maggior peso economico in Europa. La sua forza si manifesta attraverso le sue banche come la più rilevante creditrice delle case regnanti d’Europa, ma non è soltanto la riserva del tesoro d’Europa, è anche la città che per prima, proprio durante la vita di Amerigo, trasforma l'arte e la cultura in valori economici esaltando mecenatismo e collezionismo. Vespucci si afferma quindi non solo come scopritore ma anche quale divulgatore dello spirito imprenditoriale fiorentino, ruolo che svolge prima a Parigi e poi a Siviglia come agente della casa Medici. Con le sue scoperte si pone al centro di una rivoluzione geopolitica ed è sottoposto a spionaggio da parte dei maggiori stati europei. Vespucci è infine, con Colombo, un innovatore delle tecniche di navigazione alla scoperta di incognite meraviglie economiche nei territori vergini del nuovo continente occidentale.

Gallorosso
2012 Firenze
www.gallorosso.net
 
BREVE STORIA DEL CALCIO FIORENTINO

ANDREA CLAUDIO GALLUZZO

BREVE STORIA DEL CALCIO FIORENTINO 

"E' Calcio", si legge nel Vocabolario della Crusca del XVII secolo, "anche nome d'un gioco, proprio ed antico della città di Fiorenza, a guisa di battaglia ordinato, con una palla a vento, rassomigliantesi alla sferomachia, passato da' Greci a Latini, e da' Latini a noi." Identificabile nell'antichità romana col nome di "Harpastum" o "Harpasti Ludus", l'esercizio di questo gioco è senza dubbio un ottimo strumento per mantenere le legioni in buona forma fisica e morale nei quartieri invernali, considerati anche i "Praecepta Martis" che vengono in esso applicati. Marte è il protettore di Firenze e questo spiega molte cose.

Gallorosso
1995, Firenze
www.gallorosso.net

 
DERBY STORICO FIORENTINO

ANDREA CLAUDIO GALLUZZO, Gian Franco Corsi Zeffirelli, Franco Cervellati, Paolo Crescioli, David Bini, Roberto Vinciguerra

Derby Storico Fiorentino 

Raccontare la storia del Derby Storico Fiorentino significa narrare attraverso il calcio dei pionieri la storia stessa della Firenze della Belle Epoque. La faziosità è cosa molto naturale e consanguinea ai fiorentini. Essa produce eventi pieni di valori fortissimi, frutto di molte identità confluite in una, figlia dell’irruenza di antichi calcianti: dimostrazione palpabile della vitalità, persistente nei secoli, della litigiosa città dei fiorentini. Antichi e gloriosi sodalizi come il Club Sportivo Firenze e la Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas emergono quali simboli calcistici della tradizione cittadina del dividersi su tutto.

Museo Viola
2010 Firenze
www.museoviola.it

 
FRANKENSTEIN IN FLORENCE

ANDREA CLAUDIO GALLUZZO

Image 

Frankenstein in Florence, primo impegno letterario dell'autore, è un testo per il teatro che esprime lo spirito gotico britannico mischiandolo con la caratteristica ironia dei fiorentini. L'opera comprende una rivisitazione critica della storia scritta da Mary Shelley, è ambientata a Firenze e si ispira largamente al film Frankenstein Junior, diretto nel 1974 da Mel Brooks, che ne era stato anche autore della sceneggiatura insieme a Paul Oxon ed al protagonista Gene Wilder.

Gallorosso
1987, Firenze
www.gallorosso.net

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 4