L'ANTICA PALESTRA DEI FIORENTINI A VITA NUOVA RESTITUITA
ANDREA CLAUDIO GALLUZZO, Paolo Crescioli, Arianna Martinelli

Image
 
In una stagione di crollo verticale dell'attenzione per i temi della tutela dei beni culturali: una caduta sancita dal massiccio taglio delle risorse pubbliche, dal continuo calo degli investimenti privati ed altri segni di pesante degrado, assumono particolare valore meritorio gli episodi positivi e costruttivi. Attraverso il presente saggio si celebra un magnifico passato donando piena luce al restauro del Refettorio Nuovo del convento domenicano di Santa Maria Novella, per tutti semplicemente la sede della gloriosa Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas. Si desidera ardentemente illustrare ciò che per lungo tempo è rimasto nell'ombra. Di fatto l'impegnativa opera di recupero e ricostruzione, ricca di sviluppi e scoperte, si colloca nel più ampio e plurisecolare restauro del complesso dell'intera basilica di Santa Maria Novella, e si concentra sui momenti cruciali del percorso secolare della più antica e gloriosa palestra di Firenze, una delle due società che, nel 1926, hanno dato vita all'Associazione Calcio Fiorentina. In questo scritto si riscontra il valore paradigmatico del restauro di uno spazio, di un ambiente tanto calato nella storia religiosa, civile e sportiva della città di Firenze.

Museo Viola
2012 Firenze
www.museoviola.it