FIRENZE CAPITALE IDEALE

ANDREA CLAUDIO GALLUZZO, Nicola Biagi, Massimo Cecchi, Roberto Di Ferdinando, Marisa Cancilleri, Francesco Petracchi, Tommaso Conforti


Volta a testimoniare i simboli universali di Firenze attraverso nuove interpretazioni letterarie e visive operate da un ispirato gruppo di autori e dall'illustratore Francesco Petracchi, l'opera ha la forza di costruire nuove immagini che siano emblematiche del valore dell’arte e della cultura. Si desidera utilizzare l’imperdibile appuntamento con la storia legato ai 150 anni di Firenze capitale d'Italia per innovare la comunicazione della fiorentinità creando una nuova iconografia della memoria collettiva e dell’immaginario di Firenze nel mondo. Il tema è la stessa città di Firenze come luogo in cui si stabilisce un patto tra passato e futuro. Questa convenzione ha bisogno di una continua rielaborazione in quanto niente in una città rimane immutabile. Ogni sua realtà è soggetta a continui cambiamenti: rimane tuttavia fondamentale non cancellare mai completamente i ricordi lasciati dalla storia. Firenze è un prototipo di città tra passato e presente ed i suoi abitanti cercano entrambi gli aspetti, è il luogo in cui si stabilisce un patto tra generazioni.

Gallorosso
2015 Firenze
www.gallorosso.net