Il vento

Il vento soffia dove vuole. Tutto quello che deve essere distrutto sarà distrutto. Tutto quello che deve accadere, alla fine, accadrà. E avverrà in silenzio. Nulla deve essere cercato, rincorso, forzato. Tutto deve avvenire naturalmente altrimenti ogni sforzo sarà vano. Non vale la pena combattere per ottenere amicizia, attenzione, amore. La pace è l’unica ragione per la quale valga la pena combattere e rischiare. Perché il vento soffia dove vuole. Ne senti la voce, ma non sai da dove viene né dove va. Non si può dubitare della vita. Si deve avere l’umiltà di attendere, di rimettersi alla volontà di Dio. Avere fede, chiudere gli occhi, saltare nel buio. Perché tutto quello che avviene è perfetto. Perché il vento soffia dove vuole ed è bellissimo lasciarsi guidare.

Andrea Claudio Galluzzo